I Pinguini Tattici Nucleari sono costretti a rimandare nuovamente il tour nei palasport.
Inizialmente previsto per la primavera scorsa, era stato rinviato a ottobre, ma data la situazione legata al coronavirus e al permanere dello stato di emergenza sanitaria, la band rivelazione dell’ultimo festival di Sanremo è stata costretta a un nuovo rinvio a febbraio.

 

View this post on Instagram

Ce l'avete chiesto in tanti ed ora finalmente abbiamo una risposta: il tour di Ottobre non ci sarà. Abbiamo sperato fino all'ultimo, ma non vediamo altra scelta, a fronte del permanere dello stato di emergenza sanitaria fissato fino al 15 Ottobre. Nell'immagine vedete le nuove date, spostate a Febbraio! I biglietti acquistati rimangono validi per le nuove date, e nel caso non possiate più esserci potete rivendere il biglietto tramite l'applicazione fansale di @ticketone.it A distanza di quasi un anno dall'annuncio della prima data al Forum possiamo dirlo: abbiamo chiamato questo tour in un modo quasi profetico, #machilavrebbemaidetto Grazie per la vostra vicinanza e per la vostra comprensione, speriamo di poter salire di nuovo su un palco presto, ci mancate. ________________________________ #pinguinitatticinucleari #tour #rimandato #febbraio2021

A post shared by Pinguini Tattici Nucleari (@pinguini_tattici_nucleari) on

 

Queste le nuove date:

  • Conegliano (6 febbraio, Zoppas Arena),
  • Torino (10 febbraio, Pala Alpitour),
  • Firenze (12 febbraio, Mandelaforum),
  • Montichiari (13 febbraio, PalaGeorge),
  • Milano (19 e 20 febbraio, Mediolanum Forum),
  • Roma (24 febbraio, Palazzo Dello Sport),
  • Bologna (26 febbraio, Unipol Arena)
  • Padova (27 febbraio, Kioene Arena)

I biglietti sono disponibili sul circuito TicketOne, quelli già acquistati sono validi per le nuove date.
I live saranno l’occasione per ripercorrere i classici della band e i brani dell’ultimo album “Fuori dall’Hype Ringo Starr”, certificato disco di platino.

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!