Gianna Nannini è al lavoro su un nuovo album di inediti, il diciannovesimo della sua carriera. La cantautrice in queste settimane si trova a Nashville, in Tennesse, per lavorare alle canzoni che finiranno nell’ideale seguito di “Amore gigante” del 2017: “Eccomi qua, sono a registrare a Nashville, la città della musica”, fa sapere in una nota stampa, “non vedo l’ora di farvi ascoltare il mio nuovo suono e di dare voce alla ‘mia’ America”.

Per le nuove canzoni la rocker ha scelto di collaborare con alcuni più o meno noti autori italiani, in continuità con “Amore gigante” (le cui lavorazioni l’avevano vista collaborare, tra gli altri, con Davide Petrella, Dario Faini, Fortunato Zampaglione e Annalisa Scarrone, oltre a Pacifico e a Isabella Santacroce, suoi collaboratori di lunga data). In cantiere anche una collaborazione con Coez.

Lo scorso anno la cantautrice ha collaborato insieme a Enrico Nigiotti, suo corregionale, al singolo “Complici”, e ha recentemente co-firmato come autrice la canzone che Il Volo ha presentato in gara all’ultimo Festival di Sanremo, “Musica che resta”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!